Serie A 2018-2019, le probabili formazioni della 23a giornata di campionato

Serie A 2018-2019, le probabili formazioni della 23a giornata di campionato

Neanche il tempo di archiviare le due partite giocate lunedì scorso, che hanno visto Lazio e Atalanta conquistare punti importanti per la corsa alla Champions League, che il campionato di Serie A torna già nelle prossime ore con l’anticipo della ventitreesima giornata tra la stessa squadra di Simone Inzaghi e l’Empoli di Beppe Iachini. La formazione biancoceleste, che all’andata aveva vinto 1 a 0 grazie al gol di Marco Parolo, cercherà dunque il successo anche all’Olimpico senza il suo bomber titolare Ciro Immobile: fermo a causa di un problema muscolare. Il tecnico toscano ritroverà invece La Gumina, che potrebbe entrare a gara in corso, e rilancerà il nuovo acquisto Oberlin: già in campo contro il Chievo.

La trasferta della Roma a Verona

Venerdi sera ci sarà invece il fischio d’inizio di Chievo-Roma. Allo stadio Bentegodi di Verona, Di Carlo e Di Francesco saranno di fronte ad un match delicato per entrambi. Da una parte c’è la voglia di trovare punti per tentare una salvezza difficile, dall’altra l’obiettivo è quello di scacciare la crisi e rimanere a stretto contatto con il quarto posto. Gli scaligeri non potranno disporre di Sergio Pellissier e potrebbero presentare sul terreno di gioco anche i due nuovi acquisti Schelotto e Andreolli. In casa giallorossa torneranno Cristante ed N’Zonzi, ma mancherà Lorenzo Pellegrini squalificato.

Le trappole per Napoli e Inter

Dopo gli impegni delle romane, nel tardo pomeriggio di sabato saranno in campo anche Napoli e Inter. I partenopei sono attesi dalla trasferta di Firenze dove troveranno una Fiorentina con alcuni problemi di formazione. Pioli avrà infatti Milenkovic e Benassi squalificati e dovrà anche risolvere il problema di Vitor Hugo: ancora alle prese con un problema all’adduttore. Anche Ancelotti dovrà fare a meno di un difensore (Albiol), ma ritroverà Fabian Ruiz che rientra dalla squalifica. Per quanto riguarda l’attacco probabile un’altra partenza dalla panchina per Mertens. Reduce dall’ottima gara contro la Juventus, il Parma affronterà invece l’Inter con lo stesso undici già applaudito all’Allianz Stadium. Per i nerazzurri sarà una gara delicata, che Spalletti cercherà di vincere senza Politano squalificato e con Perisic confermato nell’undici titolare.

Le sfide della domenica

Ad aprire la lunga giornata di calcio di domenica prossima, sarà il Bologna di Sinisa Mihajlovic: atteso al debutto al Dall’Ara contro il Genoa di Prandelli. Subito dopo il lunch match, spazio ad Atalanta-Spal, Sampdoria-Frosinone e Torino-Udinese: tutte e tre con inizio alle ore 15. La Juventus sarà invece impegnata a Reggio Emilia nel match delle 18 contro il Sassuolo. Anche De Zerbi è alle prese con qualche defezione. Senza Duncan squalificato, e con Magnanelli e Sensi non al meglio, il tecnico neroverdi sarà costretto ad inventare il centrocampo. Rispetto al pareggio contro il Parma, Allegri ritrova Alex Sandro e conferma per la coppia centrale formata da Rugani e Caceres: ancora una volta dall’inizio a causa dell’assenza di Bonucci e Chiellini. A chiudere la quarta giornata di ritorno di Serie A, sarà il Milan che ospiterà a San Siro il Cagliari. Gattuso sembra intenzionato a riproporre lo stesso undici di Roma. L’unico dubbio è rappresentato dalle condizioni di Suso. Maran deve invece lavorare in emergenza, dato che agli infortunati Klavan, Castro e Cacciatore si sono aggiunti anche Birsa e Thereau.

Fonte: Serie A 2018-2019, le probabili formazioni della 23a giornata di campionato

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi